sciroppo di melissa fai da te - un giardino in diretta
sciroppo di melissa fai da te – un giardino in diretta

Caldo, troppo caldo! Quello che ci vuole è una bella bibita fresca, magari con un leggero sentore di limone. Uno sciroppo da sciogliere in acqua frizzante con qualche cubetto di ghiaccio, da sorseggiare in giardino, all’ombra del ciliegio dove cresce indisciplinata la melissa (melissa officinalis). E se lo sciroppo lo facessi con le mie mani, proprio con le foglie di melissa? Detto, fatto! In poco tempo, ecco pronto il mio sciroppo di melissa fai da te!

melissa (Melissa officinalis) - un giardino in diretta
melissa (Melissa officinalis) – un giardino in diretta

La melissa (melissa officinalis) è un erbacea perenne alta 60 – 70 cm. che cresce spontanea in tutta Europa e in tutta l’area del Mediterraneo. Le sue virtù di pianta officinale erano già conosciute dagli antichi greci ai quali dobbiamo il suo nome μέλισσα, cioè ape. I suoi minuscoli fiori, infatti, sono un richiamo irresistibile per le api e le farfalle.

foglie di melissa (Melissa officinalis) e fiori di gelsomino - un giardino in diretta
foglie di melissa (Melissa officinalis) e fiori di gelsomino – un giardino in diretta

La Melissa Officinalis è indicata con diversi nomi comuni come “cedronella”, “cedrina” o “citronella” e spesso viene confusa con la Lippia Citriodora (Aloysia citriodora) o con la Cymbopogon citratus che hanno un aroma di limone abbastanza simile. 

Le sue foglie a forma di cuore e con i margini seghettati ricordano quelle della comune ortica e, se sono sfregate tra le dita, rilasciano un intenso e meraviglioso profumo di limone.


Esistono anche delle cultivar selezionate a scopo ornamentale che hanno le foglie variegate di giallo o color crema. Guarda la mia bacheca “il giardino che vorrei…” su Pinterest dove ho raccolto le foto di alcune varietà e di combinazioni interessanti con altre erbacee.

La Melissa Officinalis preferisce posizioni parzialmente ombrose e si riproduce facilmente per seme, ma i suoi stoloni sono fenomenali nel conquistare terreno tanto che è considerata infestante come la menta.

Il modo migliore per conservarla è l’essiccamento che ne mantiene efficacemente l’aroma. Il periodo migliore per raccoglierla è appena prima della fioritura, più o meno in questo periodo, quando la concentrazione del suo profumo è al massimo. Si riuniscono in mazzetti i fusti raccolti e li si lascia asciugare, appesi a testa in giù, in un luogo fresco ed ombroso.

Oppure ne facciamo un fantastico sciroppo da consumare in questi giorni di afa!

sciroppo di melissa fai da te - un giardino in diretta
sciroppo di melissa fai da te – un giardino in diretta

Ecco come ho fatto il mio sciroppo di melissa!

Cosa serve


  • 50 gr di foglie di melissa
  • 1 kg di zucchero
  • 1 litro di acqua
Come si prepara

Ho lavato rapidamente con acqua fredda le foglie di melissa e le ho sistemate in una ciotola capiente.
Nel frattempo ho portato ad ebollizione l’acqua che poi ho versato sulle foglie.
Ho aggiunto lo zucchero ed ho mescolato delicatamente. Il composto, poi, è rimasto a riposare per un giorno e di tanto in tanto l’ho mescolato per facilitare lo sciolglimento dello zucchero.
Fatte queste semplici operazioni, ho filtrato lo sciroppo con una garza a trama fitta e sterile per eliminare quanti più residui possibili e l’ho rimesso sul fuoco fino a raggiungere l’ebollizione.
A questo punto, lo sciroppo è pronto e si può mettere in bottiglie precedentemente sterilizzate.
Una volta raffreddate si conservano in frigorifero.

ingredienti per lo sciroppo di melissa fai da te - un giardino in diretta

ingredienti per lo sciroppo di melissa fai da te – un giardino in diretta

Come si usa


L’uso dello sciroppo di melissa fai da te è del tutto simile a quello degli sciroppi industriali che si trovano in commercio, ma il suo consumo è decisamnete più naturale! E’ sufficiente versare una piccola quantità di sciroppo in un bicchiere o in una caraffa nella dose che preferisci ed aggiungere acqua fresca.
Buona Estate, giardinieri!
fai da te lo sciroppo di melissa!
Tag:                                             

11 pensieri su “fai da te lo sciroppo di melissa!

  • 22 luglio 2015 alle 11:41
    Permalink

    Molto interessante e…dissetante!
    La Melissa non ce l'ho, ma in giardino ho la Verbena odorosa (Aloysia citriodora) che non utilizzo ma che mi piace per il profumo che emana quando ne strofino le foglie.

    Rispondi
    • 23 luglio 2015 alle 15:23
      Permalink

      anch'io Luisella sono golosa di profumi e non mi manca la Verbena odorosa, anche se qui nel mio giardino non è proprio felice…soffre il freddo! mentre di melissa ne ho in ogni dove 🙂

      Rispondi
    • 23 luglio 2015 alle 15:25
      Permalink

      Grazie Lorenza, mi fa piacere condivedere una bibita in giardino con amici come te 😉

      Rispondi
    • 23 luglio 2015 alle 15:27
      Permalink

      se non ti spaventa l'idea di ritrovartela dove meno te l'aspetti semina pure, Giuliana! …altrimenti prova in un vaso, è facile a germogliare ed il suo profumo è imperdibile!

      Rispondi
    • 23 luglio 2015 alle 15:28
      Permalink

      grazie a te Carla, sono contenta di incontrare chi come me apprezza sapori semplici 🙂

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *