ortensia (Hydrangea macrophylla) - un giardino in diretta
ortensia (Hydrangea macrophylla) – un giardino in diretta

Che colore deciso la mia ortensia (Hydrangea macrophylla)! E’ una delle prime piante arrivate in questo giardino, quella che mi ha fatto conoscere l’importanza della qualità del terreno.

Una decina di anni fa ne sapevo davvero poco di coltivazioni in piena terra: tanti vasi e vasetti sono passati sotto le mie mani, prima di raggiungere il sogno di avere un giardino.

Questa pianta è stato un faro per me che mi orientavo solo con letture di libri e forum. E neanche un giardiniere per chiacchierar…

L’ho ricevuta in regalo, il suo colore, ahimè, non è il mio preferito, ma per decidere dove sarebbe cresciuta ho fatto i conti con l’esposizione del giardino, ho osservato quando e per quanto tempo la luce del sole colpiva una zona o un’altra ed ho capito a cosa serviva studiare chimica al liceo, in particolare il mistero del ph.

Individuato un posto in ombra, ma con diverse ore di luce al mattino, ho deciso la porzione di giardino dove avrei coltivato le “piante acidofile“.

Sono pigra e in ogni occasione cerco di fare e prevedere il minor sforzo per il massimo risultato. La mia ortensia sarebbe cresciuta in compagnia di altre piante con le sue medesime esigenze: le camelie, i rododendri e le eriche che prima o poi sarebbero arrivate.

Mi restava “solo” di acidificare quei pochi metri di terreno (argilla e sassi a go go), in modo da riuscire a concentrare le cure necessarie in pochi gesti di successiva manutenzione.

Nonostante vicende avverse, comprese le mie prime maldestre potature ed un cantiere che prevedeva un’enorme impalcatura sulla sua testa, questa ortensia (Hydrangea macrophylla) vive e prospera da un decennio almeno ed ha tracciato la prima direzione per il disegno di questo giardino.

Di cosa sono capaci le piante, eh?

ortensia (Hydrangea macrophylla), buongiorno giardinieri!
Tag:                                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *