biglietto 9 dicembre -Calendario dell'Avvento in giardino - un giardino in diretta

Sono sicura che hai già un’idea per il menu della cena di Natale, ma, forse, non hai dedicato ancora un momento per gli uccellini che frequentano il tuo giardino o il tuo balcone! Allora, oggi 9 dicembre, facciamo insieme una mangiatoia tutta per loro, con materiali reperibili in giardino ed una scatola di latte vuota. Che ne pensi si può fare?

Questa è la mia soluzione per sfamare gli uccellini durante tutto l’inverno, se ti piace puoi seguire il tutorial che ho pubblicato lo scorso anno qui.

La necessità era di costruire una mangiatoia per gli uccelli che avesse un tettuccio per evitare che il cibo bagnandosi si deteriorasse e che, soprattutto, fosse possibile posizionare in giardino, lontana dalle grinfie dei gatti che gironzolano da queste parti.

E poi, volevo che la mia mangiatoia per gli uccelli fosse anche decorativa, oltre che utile, perché pensavo di posizionarla in modo da poter osservare i piccoli ospiti da dietro i vetri della portafinestra della cucina, senza disturbarli ed offrendo loro anche la possibilità di rifugiarsi tra le foglie del falso gelsomino (Trachelospermum jasminoides), in caso di necessità.

E poi, come ogni giorno fino al 25 dicembre, puoi scaricare e stampare il biglietto per il nostro Calendario dell’Avvento in Giardino da aggiungere ai precedenti.

A domani per un’altra simpatica attività natalizia da fare insieme!

scarica e stampa

biglietto  – 9 dicembre – Calendario dell’Avvento in giardino – un giardino in diretta

Calendario dell'Avvento in giardino - un giardino in diretta

nutrire gli uccelli in giardino – 9 dicembre

2 pensieri su “nutrire gli uccelli in giardino – 9 dicembre

  • 9 Dicembre 2016 alle 11:56
    Permalink

    Bonjour Donatella quel petite merveille le nichoir avec peu de chose vous savez convaincre votre imagination est belle et merci du partage .
    Très belle journée Donatella .
    Emmanuelle

    Rispondi
    • 13 Dicembre 2016 alle 11:20
      Permalink

      basta poco, a volte, per passare qualche ora piacevole a realizzare qualcosa di utile per i nostri amici uccelli! A presto, ma chere Emmanuelle!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *