nuovi acquisti in giardino - salvia russa (perovskia atriplicifolia) - un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino – salvia russa (perovskia atriplicifolia) – un giardino in diretta

Lo scorso fine settimana sono andata in un vivaio della zona per cercare rose, quelle che mancano all’appello della lista delle rose che vorrei. Di rosa mutabilis, di iceberg, di aspirine o di pacific dream neanche l’ombra, ma non sono riuscita ad andar via senza cedere alla tentazione di qualche nuovo acquisto e sono tornata a casa con una pianta di salvia russa (perovskia atriplicifolia).

nuovi acquisti in giardino - salvia russa (perovskia atriplicifolia) - un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino – salvia russa (perovskia atriplicifolia) – un giardino in diretta

La pianta non si mostrava nelle migliori condizioni, era un avanzo di un allestimento di un giardino appena realizzato, ma l’ho presa ugualmente, ammaliata dal colore dei suoi fiori blu, dallo strano profumo delle sue foglie argentate e frastagliate e dal forte sconto che ho ottenuto.

nuovi acquisti in giardino - salvia russa (perovskia atriplicifolia) - un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino – salvia russa (perovskia atriplicifolia) – un giardino in diretta

Il suo nome salvia russa (perovskia atriplicifolia) confonde parecchio perchè non appartiene alla famiglia delle salvie, ma a quella della menta (Lamiaceae) e non è di origine russa, ma asiatica.
“Perovskia” fa riferimento al generale russo che per primo la fece conoscere in Occidente nel XIX° secolo, mentre il termine “atriplicifolia” lo deve alla somiglianza con le foglie di Atriplex.

nuovi acquisti in giardino - salvia russa (perovskia atriplicifolia) - un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino – salvia russa (perovskia atriplicifolia) – un giardino in diretta

L’ho subito immaginata accanto all’acero giapponese, a fare da contrappunto alle lavande e alle santoline che corrono lungo il vialetto. Ed è proprio lì che l’ho sistemata, contando sulla sua lunghissima fioritura che va da inizio estate fino al taro autunno.

nuovi acquisti in giardino - salvia russa (perovskia atriplicifolia) - un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino – salvia russa (perovskia atriplicifolia) – un giardino in diretta

La salvia russa (perovskia atriplicifolia) è un’erbacea perenne che sviluppa steli semilegnosi, alti tra i 90 e i 120 cm. che danno vita ad un fitto arbusto largo fino a 70 cm. Di solito alla base sono abbastanza spogli, però salendo verso l’alto ramificano e portano delle belle foglie argentate che, se stropicciate, rilasciano un gradevole profumo che ricorda la salvia.

I fiori sono molto piccoli, riuniti in spighe, molto simili a quelli della lavanda anche nel colore, forse leggermente più chiari e luminosi. Per la sua altezza, credo stia molto bene a fare da sfondo alla rosa Winchester Cathedral che ora sta preparando la sua seconda fioritura.

nuovi acquisti in giardino - salvia russa (perovskia atriplicifolia) - un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino – salvia russa (perovskia atriplicifolia) – un giardino in diretta

La salvia russa (perovskia atriplicifolia) non ha particolari esigenze per il tipo di terreno, anche se in terreni sabbiosi può dare il meglio di sè. L’importante è che sia un terreno ben drenato e concimato con materiale organico.

nuovi acquisti in giardino - salvia russa (perovskia atriplicifolia) - un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino – salvia russa (perovskia atriplicifolia) – un giardino in diretta

Preferisce luoghi soleggiate, ma dalle 4 alle 6 ore di esposizione al sole diretto al giorno possono assicurare un corretto e sano sviluppo. Non ha bisogno di frequenti innaffiature, normalmente si accontenta delle piogge, tranne in periodi lunghi di siccità estiva.

nuovi acquisti in giardino - salvia russa (perovskia atriplicifolia) - un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino – salvia russa (perovskia atriplicifolia) – un giardino in diretta

Altra qualità per cui è arrivata nel mio giardino è la resistenza al freddo: la salvia russa (perovskia atriplicifolia) arriva a sopportare fino a -15°. Con condizioni di gelo prolungato, normalmente la parte aerea dissecca, ma poi, in primavera, torna a svilupparsi, specialmente se la si taglia all’altezza di una ventina di cm da terra tra febbraio e marzo, appena prima della ripresa vegetativa.

Un temporale al giorno, come sta accadendo, la aiuterà a mettere bene le sue radici e a farle riprendere la sua buona forma…almeno spero!
Che dici, amico giardiniere che passi di qui, ho fatto un buon acquisto?

***
nuovi acquisti in giardino - salvia russa (perovskia atriplicifolia) - un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino – salvia russa (perovskia atriplicifolia) – un giardino in diretta
nuovi acquisti in giardino: salvia russa (perovskia atriplicifolia)
Tag:                                 

3 pensieri su “nuovi acquisti in giardino: salvia russa (perovskia atriplicifolia)

  • 6 luglio 2016 alle 14:07
    Permalink

    Meraviglioso acquisto…la sua fioritura è stupenda per il colore ….la menta ( altrettanto bella ) non ha fiori che si elevano tanto in alto….andrò in un vivaio per trovare questa tua scoperta ….

    Rispondi
  • 6 luglio 2016 alle 15:21
    Permalink

    Ottimo acquisto e dopo tutte le tue esaurienti info la metto nella lista delle piante necessarie al mio giardino per colorare l'Estate.Nota di lode:apprezzo sempre quando applichi la regola "niente sprechi" quando fai acquisti per il tuo giardino <3

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *