malvarosa o malvone (Alcea rosea) - un giardino in diretta
malvarosa o malvone (Alcea rosea) – un giardino in diretta

La pianta che in questo momento sicuramente non soffre il caldo assurdo di questi giorni è la malvarosa o malvone (Alcea rosea).


Fiorisce in continuazione: un fiore si spegne, un altro si apre indifferente al secco della terra argillosa che lo ospita dove l’effetto delle mie innaffiature serali scompare già a metà mattinata del giorno dopo.

Nasce da semi che ho rubato per strada, da robuste piante che avevano occupato una zona incolta all’ingresso del benzinaio dove abitualmente mi rifornisco.

Sono stata catturata proprio da questa loro eroica capacità di sopravvivenza in condizioni davvero ostili, tra sassi ed esalazioni velenose.

Nel giro di un paio di anni, hanno colonizzato un lungo tratto di terra sul bordo della strada ed è impressionante la loro bellezza che si staglia sullo sfondo di orribili capannoni industriali di cemento.

Sono contenta di questi fiori semplici che ritornano ogni estate nel mio giardino con la loro lezione di frugalità.

malvarosa o malvone (Alcea rosea)
Tag:                                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *