Lychnis coronaria ‘Oculata’ - un giardino in diretta
Lychnis coronaria ‘Oculata’ – un giardino in diretta

Sono commossa. Esagerata? Può essere, ma a me questa bellezza minima mi toglie il fiato.

E’ il primo fiore a sbocciare di Lychnis coronaria ‘Oculata’.

Arriva nel mio giardino nel novembre 2011 da Rita, un’amica che aveva un bellissimo giardino di montagna. L’avevo notato tra le sue foto, non sapevo, all’epoca, che esistesse una varietà così bella, anche se avevo già un bel gruppo di Lychnis coronaria. Il primo tentativo di semina risale alla primavera successiva, ma senza successo.

Per fortuna, conoscendo le mie scarse doti con le semine, avevo conservato una parte dei semi e ci ho riprovato un anno fa. Questa volta, finalmente, ero riuscita ad ottenere una decina di piantine che, però, non erano arrivate a fiorire. Forse le avevo messe in piena terra in ritardo rispetto alla stagione, chissà.

Ci è passato sopra l’inverno con freddo e neve, senza scalfirle minimamente. In primavera ho visto alcuni fusti alzarsi dalle rosette di foglie argentee ed ho sperato di avercela fatta…

Ebbene sì, oggi posso ammirare il primo fiore, nonostante me e la mia imperizia con i semi!

Lychnis coronaria ‘Oculata’, buongiorno giardinieri!
Tag:                                                 

2 pensieri su “Lychnis coronaria ‘Oculata’, buongiorno giardinieri!

  • 12 Giugno 2015 alle 6:57
    Permalink

    Oh come ti capisco!
    Io sono una pessima seminatrice, sbaglio sempre qualcosa ma soprattutto non ho pazienza.
    Ed è un peccato perchè molte interessanti varietà le trovi solo in bustine 🙁
    Questa Lychnis non la conoscevo, mi piace.
    Ciao!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *