Vorrei festeggiare con voi le 700 persone che ogni mattina buttano un occhio nel mio giardino attraverso le foto che pubblico su Instagram.

Un giardino in diretta su Instagram
Un giardino in diretta su Instagram: 700 follower! 🙂

A me piace seguire i racconti fotografici di altri 500 instagrammer che come me amano i giardini, le piante, la terra e l’umanità. Così, mi arrivano immagini straordinarie da tutto il mondo, dalla Norvegia al Giappone, direttamente sul telefono o sul tablet.

la mia prima foto su Instagram (19 agosto 2012)
la mia prima foto su Instagram (19 agosto 2012)

Ho cominciato per gioco e curiosità, come tanti sono stata attratta dalla facilità di scattare foto, applicare filtri e condividere un attimo fuggente con pochi click e in mobilità.
Gli hashtag, quei meravigliosi # inventati per seguire le conversazioni su Twitter, permettono di associare la propria foto ad una o più parole chiave (per esempio #giardini, #piante, #natura, ecc.) che la rendono ritrovabile ad una community di appassionati dello stesso tema.

Un giardino in diretta su Instagram visto da pc
Un giardino in diretta su Instagram visto da pc

Se vuoi saperne di più e capire bene come funziona puoi leggere questo articolo , oppure scaricare subito l’applicazione sul tuo smartphone e cominciare a provare!

Instagram
Instagram

Con sfrontatezza ed ammirazione ho affidato all’immagine di Amelia Earhart la mia identità su questo canale sociale. Sono affezionata a questa foto e a questa donna. Mi piacerebbe somigliarle, almeno un po’. Volare lontano come lei, almeno nella mia testa. 

Amelia Earhart 

Se ti va di esplorare altri giardini in giro per il mondo ed ami la fotografia, Instagram è l’aereo giusto su cui salire. E se ti va di seguirmi in questa avventura, le mie foto e le mie esplorazioni le trovi qui. Allora, vieni anche tu?

Un giardino in diretta su Instagram
Un giardino in diretta su Instagram
Instagram: altre foto, altri giardini
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *