Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! - un giardino in diretta
Il giardino svelato, il libro di veri giardinieri! – un giardino in diretta

Mio caro giardiniere che passi di qui, ho trascorso un fine settimana da sogno! Sentivo freddo, fuori pioveva a tratti ed in giardino mi aspettava il lavoro di trituramento degli scarti di potatura da iniziare. Prospettiva faticosa e noiosa.
Mi ha salvato un libro, ovviamente!
“Il Giardino svelato” di Blu Edizioni, prefazione di Anna Peyron, a cura di Laura Caratti ed altri 12 veri giardinieri: Luisa Bossi, Michele Calore, Madalina Constantinescu, Daniela Della Torre, Valentina Forneris, Teresa Luciano, Claudia Maggi, Maddalena Piccinini, Filippo Guglielmo, Edoardo Santoro, Alberto Toniolo, Eddi Volpato.

Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! - un giardino in diretta
Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! – un giardino in diretta

Divano, copertina, occhiali e sono partita alla scoperta di altri giardini: che bel viaggio!
All’entrata di ciascun giardino mi hanno accolto altri giardinieri raccontandomi le origini e la storia della loro creazione e del loro modo di operare in giardino. Sono tutti giardini del Nord d’Italia, con climi spesso continentali, molto vicini alle caratteristiche del mio giardino che, anche se si trova nel Centro Italia, sale a quota 700 m s.l.m, circondato dalle montagne del Gran Sasso.

Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! - un giardino in diretta
Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! – un giardino in diretta

Tantissime le foto, tutte a colori, quasi tutte degli autori, di quelle che piacciono molto a chi, come me, è alla continua ricerca di ispirazioni ed idee per il disegno del giardino e per le combinazioni. Ed ogni foto è corredata di precise didascalie, con i nomi delle piante in latino, pronte per essere trasformate in parole chiave in un motore di ricerca, una goduria!

Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! - un giardino in diretta
Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! – un giardino in diretta

Altro elemento di fascino per me sono state le mappe dei giardini, con la posizione rispetto ai punti cardinali ed il metro di scala riportati con puntualità. Sono state realizzate ad acquerello e mostrano piacevolmente la struttura dei giardino e le piante che vi crescono. Così, tra le foto e le mappe, ho potuto passeggiare in questi giardini, con la fantasia, ma come se fossi lì.

Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! - un giardino in diretta
Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! – un giardino in diretta

Mi sono piaciute molto anche le “ricette” di questi esperti giardinieri. Sono descritte, infatti, come fossero ingredienti di un manicaretto, le piante per una combinazione particolarmente felice e sperimentata dal giardiniere che la propone.

Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! - un giardino in diretta
Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! – un giardino in diretta
Nel giro di poche ore ho divorato pagina dopo pagina questo libro, scritto da veri giardinieri che raccontano la loro esperienza di giardinaggio reale, vissuto, sognato, sudato, goduto.
Insomma, “Il Giardino svelato” mi ha regalato un pomeriggio piacevole, ricco di scoperte e novità, di meraviglia e riflessione, e poi di momenti di confronto con il mio giardino ed il mio modo di essere giardiniere e, spesso, mi sono sentita molto vicina al modo di essere nella Natura di questi straordinari giardinieri. Però, non farti ingannare dalla mia ingordigia di arrivare all’ultima pagina, questo libro ora è ancora sul tavolino, accanto al divano, pronto per una lettura più accurata e, ne sono sicura, troverà un posto nella mia biblioteca per future e numerose consultazioni.
***
Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! - un giardino in diretta
Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri! – un giardino in diretta
Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri!
Tag:             

8 pensieri su “Il giardino svelato, il libro dei veri giardinieri!

  • 18 Marzo 2016 alle 19:46
    Permalink

    Grazie Donatella son contento ti sia piaciuto, si potrebbe fare un enciclopedia di giardini interessanti… questo genere di cose poco prima della primavera danno una carica eccezionale.
    Tanti saluti dalla pianura.
    Michele

    Rispondi
  • 18 Marzo 2016 alle 20:32
    Permalink

    Grazie infinite anche da parte mia.
    Questo libro sta avendo un successo inaspettato, grazie al passaparola, e forse proprio perché a scriverlo sono persone appassionate come te:)

    Piccola precisazione sulle foto, sono TUTTE nostre.
    Ce n'è una sola, quella del cynoglossum amabile che è di Isabelle Olikier-Luyten però Edoardo le aveva fornito i semi, lei l'ha cresciuto e fotografato in modo magistrale. Una foto così bella non l'avevamo e lei ce l'ha gentilmente offerta.

    Per il resto è tutta farina del nostro sacco. A volte le foto non sono eccelse, non tutti siamo bravissimi con gli scatti fotografici, ma possono servire a raccontare e spiegare qualcosa, perciò non snobbatele… in una rivista non avrebbero avuto senso, ma nel nostro libro sì!

    Rispondi
  • 19 Marzo 2016 alle 6:05
    Permalink

    Grazie per la recensione!
    E' bellissimo sapere di essere riusciti a comunicare la nostra passione e il nostro entusiasmo.

    Rispondi
  • 19 Marzo 2016 alle 6:58
    Permalink

    Grazie anche da parte mia!
    Mi sono commossa ancora una volta vedendo il libro aperto alla pagina delle foto del nonno e di me piccolina nel campo dei "maluni d'acqua".
    Ci fanno piacere i commenti di tutti, ma soprattutto quelli di persone come te che sanno cosa c'è dietro a quello che si vede in una foto!

    Rispondi
  • 25 Marzo 2016 alle 6:10
    Permalink

    Grazie anche da parte mia e di Filippo.Non so se possiamo chiamarci giardinieri veri, però ce la mettiamo tutta per esserlo, soprattutto ci mettiamo i tre ingredienti principali: fatica,pazienza e passione.
    Maddalena

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *