Odio la festa di Halloween, senza se e senza ma, però adoro le zucche!

Da quando al posto dell’orto ho sistemato un’amaca, nei miei risicati 100 mq di giardino non ho più il posto dove coltivarle e mi dispiace tantissimo perchè ne esistono tante varietà ornamentali e commestibili che avevo appena cominciato a conoscere e a sperimentarne la coltivazione.

Va bene così, non si può avere tutto nella vita, farò a meno del piacere di vederle ingrossarsi magicamente giorno dopo giorno…

Però, oggi ti propongo i 7 migliori pin della settimana per la bacheca Il giardino che vorrei…” delle più belle decorazioni autunnali realizzate con le zucche Di fondo, c’è sempre l’illusione fiabesca che da un momento all’altro si trasformino in una meravigliosa carroza! 

il giardino che vorrei: pin n° 1


pin n° 1

Qualche settimana fa ti ho parlato della bellezza dei crisantemi e di quanto fosse limitativo il loro esclusivo uso come omaggio per i nostri defunti. Ecco, se ce ne fosse ancora bisogno, un’altra prova di come i crisantemi siano fiori molto interessanti da usare per i nostri giardini e terrazze. Scelti nelle stesse tonalità aranciate delle zucche, li trovo bellissimi in questa combinazione!

il giardino che vorrei: pin n° 2


pin n° 2

Ancora zucche, ancora crisantemi, ma questa volta alternati a cavoli ornamentaliSenecio maritima ed una graminacea dalle foglie purpuree che non riesco ad identificare. Una palette di colori autunnali molto calda ed elegante, ripresa anche dai toni dei due vasi, per una composizione che può resistere almeno fino alla prima neve.

il giardino che vorrei: pin n° 3


pin n° 3

Più country, più naturale, più semplice, eppure è molto sofisticata questa composizione che preferisce una zucca verde e delle infiorescenze che mi sembrano quelle del luppolo. Il cesto di quel grigio vissuto aggiunge quel tocco che ti fa innamorare!

il giardino che vorrei: pin n° 4

pin n° 4

Romantica e poetica versione in bianco! Il merlo non sembra vero, ma se lo fosse sarebbe comunque un gradito ospite! Il secchio di zinco ce l’ho, il tino di legno ce l’ho, il portacandela ce l’ho, dove trovo i semi di quella stupenda zucca bianca? Ok, una mano di smalto all’acqua e la composizione è copiata!

il giardino che vorrei: pin n° 5

pin n° 5

Non ti piacciono i crisantemi e le zucche arancioni per te sono banali? Però a queste zucchette ornamentali che si asciugano in casa in compagnia di una collezione di campane di vetro, sono sicura, non potresti resistere neanche tu!

il giardino che vorrei: pin n° 6

pin n° 6

Corteccie, rami secchi intrecciati, mele, eriche, bacche e le immancabili zucchette ornamentali fanno di questa composizione un insieme elante e durevole. Quasi quasi lo copio, chissà se ci riesco?

il giardino che vorrei: pin n° 7

pin n° 7
E qui la zucca diventa un fantasioso vaso che ospita la ricca fioritura del crisantemo. Farei a meno del fiocco di raso, sono più minimal nelle mie scelte e ne userei uno di un materiale più rustico, però devo ammettere che ha il suo fascino. E tu che zucca sei? 🙂

***

Per questa settimana è tutto, ma se vuoi vedere i miei pin in diretta, segui la mia bacheca “Il giardino che vorrei…“, oppure ci troviamo qui mercoledì prossimo!
il giardino che vorrei: i 7 migliori pin della settimana
Tag:                                             

6 pensieri su “il giardino che vorrei: i 7 migliori pin della settimana

  • 15 Ottobre 2014 alle 19:05
    Permalink

    Io di tendenza sarei una zucca vuota!sai quanti pensieri in meno!!!ahahaha! Pin pin pin nm.6 me piaaace!:-Dgiuliana

    Rispondi
    • 16 Ottobre 2014 alle 10:38
      Permalink

      e se ci capita per sbaglio di non averla vuota la nostra zucca, ce la possiamo alleggerire provando a copiare il pin n° 6! daì, Giuliana, facciamolo questo week end!

      Rispondi
  • 16 Ottobre 2014 alle 11:19
    Permalink

    Guarda…la ghirlanda celo',le meline celo'(le campanine),le bacche quelle rosse di nandina celo',le zucchette le compro,l'erica mamanca ma compro anche quella,la corteccia scortecciata pure mamanca ma la rubo da qualche albero in qualche parco…voila'! :-Dgiuliana

    Rispondi
    • 20 Ottobre 2014 alle 8:28
      Permalink

      tu non ci crederai, ma non ho trovato neanche una piccola zucca…ci riprovo il prossimo week end, però! 🙂

      Rispondi
    • 20 Ottobre 2014 alle 8:39
      Permalink

      belli, vero? e adesso che so di poterli salvare dal gelo invernale se li metto sul balcone esposto a sud, li compro più volentieri!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *