Ecco un altro mercoledì ed ecco altri 7 pin in diretta dalla mia bacheca Pinterest “Il giardino che vorrei…“. Questa settimana l’ho dedicata alla ricerca di ispirazioni per creare bordure alte e piene di fiori ondeggianti. Pin dopo pin ho seguito l’istinto che mi porta verso i colori che amo di più ed ho trovato dei paradisi sparsi nel mondo, nel web e tra i migliori blog italiani. E’ stato divertente ed appagante, già solo a guardare si può imparare molto dagli altri giardinieri e questa settimana ho fatto il pieno!
Buona esplorazione 🙂

il giardino che vorrei: pin n° 1


pin 1

Oh le camelie, che passione! Questo pin porta dritto dritto ad un articolo di Orti in progress che mi è piaciuto moltissimo. Della serie: “…ho visto cose che voi umani” 🙂

il giardino che vorrei: pin n° 2

pin 2 

Sì, questo è un posto dove mi troverei davvero a mio agio. Semplicità, trame diverse, un tocco di colore. In più, uno spazio di facile manutenzione, caratteristica che non guasta proprio.

il giardino che vorrei: pin n° 3

pin 3

Questo pin lo trovo particolarmente prezioso come ispirazione per il mio giardino di montagna.  Non è facile trovare esempi di giardini rocciosi che abbiano un aspetto naturale, invece del facile look da “tomba del cane”!

il giardino che vorrei: pin n° 4


pin 4
Eh, qui si comincia a sognare…agavi ed agapanti nella mia terra avrebbero vita breve e dura, a meno che non trovi un giardiniere disposto a trovargli ricovero all’arrivo dell’inverno. Conosci qualcuno che lo farebbe al mio posto? 🙂
il giardino che vorrei: pin n° 5

Lupini sullo sfondo, allium ed hesperis matronalis, sembra facile da copiare. Quasi, quasi ci provo!

il giardino che vorrei: pin n° 6

pin 6
Se avessi spazio, me lo lascerei invadere volentieri così dal maestro Piet Oudolf. Diresti mai che questo paradiso si trova nel centro di Manhattan? 

il giardino che vorrei: pin n° 7

pin 7

Titolo: “La prateria del mio giardino”. Questa foto è della paesaggista Rosanna Castrini che ha vinto il premio per la migliore fotografia 2013 dell’International Garden Photographer of the year – Images of a Green planet”. L’ha scattata nel suo giardino di Bricherasio, in provincia di Torino. Chapeau!

***
Per questa settimana è tutto, ma se vuoi vedere i miei pin in diretta, segui la mia bacheca “Il giardino che vorrei…“, oppure ci troviamo qui mercoledì prossimo!

il giardino che vorrei: i 7 migliori pin della settimana

4 pensieri su “il giardino che vorrei: i 7 migliori pin della settimana

    • 27 Marzo 2014 alle 8:15
      Permalink

      sono molto contenta che ti sia piaciuta, grazie Helena! a mercoledì prossimo 🙂

      Rispondi
  • 27 Marzo 2014 alle 18:22
    Permalink

    Peccato non poter infilare tutto in blocco nel mio giardino! Sai che anche io adoro Oudolf. A presto.

    Rispondi
    • 28 Marzo 2014 alle 7:22
      Permalink

      purtroppo la bacchetta magica non ce l'abbiamo, ma a seguire i nostri maestri magari un qualche esperimento ci riesce! a presto, Marilena 🙂

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *