fiori di ottobre - gaura (Gaura Lindheimeri) - un giardino in diretta
fiori di ottobre – gaura (Gaura Lindheimeri) – un giardino in diretta

Finalmente le mie piante di gaura (Gaura Lindheimeri) hanno trovato il loro posto al sole! Le ho messe a fare compagnia alle peonie e alle rose Prosperity (Pemberton 1919) e alla infaticabile Gruss an Aachen


In questo momento c’è ancora qualche fiore di gaura che spunta qui e là tra i lunghi rami e fa un effetto cromatico molto interessante, in contrasto netto con le foglie ormai giallo oro delle peonie.


Credo di aver fatto la scelta giusta, visto quanto crescevano stentate in mezzombra. E questo è il momento giusto per questo tipo di lavori in giardinoLe temperature ancora dolci e le piogge che arrivano frequenti ed abbondanti a bagnare la terra favoriscono tutte le operazioni di nuovo impianto sia degli arbusti che delle erbacee perenni, ma anche gli inevitabili spostamenti.

Nel mio giardino, almeno, gli errori del giardiniere sono frequenti, ma a volte anche i progetti più ragionati non reggono alla verifica severa della realtà, della vita che prende strade inaspettate.

Quando tra qualche settimana taglierò via le foglie delle peonie, poterò anche le piante di gaura (Gaura Lindheimeri), così come mi ha consigliato Laura, giardiniera e gauriana convinta, la scorsa estate in un commento.  In giardino si impara presto a far tesoro dell’esperienza, propria e degli altri giardinieri! 😉

fiori di ottobre: gaura (Gaura Lindheimeri)
Tag:                                     

2 pensieri su “fiori di ottobre: gaura (Gaura Lindheimeri)

  • 21 Ottobre 2015 alle 13:06
    Permalink

    Brava che ti sei ricordata 🙂
    Così facendo la prossima primavera rischierai d'avere gaure alte come una bambina alta di 10 anni … la faccio breve, più alte di un metro e dieci.
    Una siepe poderosa di rosa. E se ripeti il trattamento il prossimo autunno avrai una gaura adolescente. I tronchi alla base si allargano fino a circa 2 /3 cm di diametro.
    Che te ne pare ?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *