i fiori della settimana - un giardino in diretta

E’ stata una settimana fredda, la più fredda fino a questo momento, il vento siberiano Buran è passato anche in questo giardino portando con sé tanta neve e gelo. Non è stato certo un fatto eccezionale come in altre regioni italiane, in questa città le temperature sotto lo zero in questo periodo sono la norma, comprese le punte negative fino a meno 15 gradi. Le piante che vivono in questi 100 mq. sono state selezionate dagli inverni che hanno saputo sopportare ed ormai non mi devo preoccupare più di proteggerle. L’unica cura che dedico loro è una abbondante pacciamatura su tutte le aiuole, fatta con le foglie cadute in autunno che poi raccolgo all’inizio della primavera per produrre compost.

i fiori della settimana - un giardino in diretta
« 1 di 6 »

Forse, la normalità di vedere scendere neve e colonnine di mercurio negli inverni di questo giardino è il motivo per cui mi innervosisco parecchio a sentire tutta l’enfasi che i media infondono nel comunicare le previsioni meteo. Si strilla all’emergenza, si lanciano allarmi, si scongiurano catastrofi come se non fosse normale che in inverno nevichi e faccia freddo. Certo che i mutamenti climatici provocati dalle emissioni delle nostre industrie ci mettono il carico, ma perché, allora, non si approfitta di queste condizioni avverse per comunicare l’urgenza di cambiare rotta? E no, è più facile chiudere scuole, cancellare treni e voli e lamentarsi della sciagura di turno.

L’emergenza fa audience, la previsione e la prevenzione dei rischi naturali, invece, sono noiosissime e non fanno ingrossare la borsa della pubblicità. Così, ogni anno, si assiste allo stesso copione: la sorpresa per le piogge che ingrossano fiumi interrati, nevi che fermano treni altamente tecnologici, siccità impossibile da governare e che mandano in tilt le coltivazioni in serra per i supermercati. Ufff…che noia, o meglio, che rabbia!

Questa 13° puntata del diario del giardino e del suo giardiniere puoi sfogliarlo on line o scaricarlo seguendo questo link.  Trovi anche altre cinque nuove canzoni nella colonna sonora di questo appuntamento, nella playlist  “TDKC60“ pubblicata nel mio canale Youtube.
La storia continua, seguimi durante la settimana sulla pagina Facebook Un giardino in diretta e sul profilo ungiardinoindiretta di Instagram, oppure ci ritroviamo  qui sabato prossimo.

i fiori della settimana - un giardino in diretta

Immagini collegate:

i fiori della settimana (26 febbraio – 2 marzo 2018)
Tag:                                             

Un pensiero su “i fiori della settimana (26 febbraio – 2 marzo 2018)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *