fiori di agosto bocca di leone (Antirrhinum majus)
fiori di agosto: bocca di leone (antirrhinum majus)

Questo magnifico fiore di agosto arriva da semi rubati per strada: è la bocca di leone (antirrhinum majus).


Il genere Antirrhinum comprende una quarantina e più di specie sia perenni che annuali. 

Antirrhinum majus è la più diffusa nelle regioni mediterranee ed insieme ad altre tre, cioè la Bocca di Leone gialla (Antirrhinum latifolium Miller), la Bocca di leone siciliana (Antirrhinum siculum Miller) e la Bocca di Leone cespugliosa (Antirrhinum tortuosum Bosc), sono le uniche specie del genere spontanee in Italia.
In verità, è la seconda fioritura che questa pianta mi regala e ne sono davvero contenta. La prima fioritura è arrivata come sempre a giugno. Appena sfiorita ho tagliato drasticamente tutti i rami che avevano portato i boccioli, in modo da evitare che maturassero le capsule dei semi.
In questo modo, la mia Bocca di leone, non avendo esaurito il suo naturale ciclo di vita, è tornata a produrre i suoi teneri fiori e magari ripeterà la fioritura anche in ottobre, come lo scorso anno. Generosa, no? 
Anche la sua riproduzione a partire dai semi è semplicissima. Ho raccolto le capsule lungo il ciglio di una strada di campagna, le ho conservate al buio e all’asciutto per tutto l’inverno e poi, estratti i semi, li ho sparsi direttamente in piena terra, più o meno nella seconda metà di aprile, cioè quando, da queste parti, il rischio di gelate notturne è quasi scongiurato.
Non ha preferenze particolari per il terreno, mentre la posizione le piace assolata ed asciutta. Il cespuglietto che ha formato non è più alto di una trentina di centimetri e scomparirà durante il lungo inverno di questro giardino, però conserverà delle gemme resistenti al gelo nella parte più bassa dei suoi rami sottili e semilegnosi e da quelle ripartirà a primavera.
fiori di agosto: bocca di leone (antirrhinum majus)
Tag:                                             

4 pensieri su “fiori di agosto: bocca di leone (antirrhinum majus)

  • 3 Agosto 2015 alle 12:22
    Permalink

    Lo sai,anch'io amo le piante spontanee e spesso le introduco nel mio giardino.
    La Bocca di Leone però non l'ho mai avuta (quelle da vivaio sì, ma è un'altra storia…) anche perchè non mi è mai capitato di trovarle…grazie del suggerimento, le cercherò!

    Rispondi
  • 4 Agosto 2015 alle 10:53
    Permalink

    Appena ci saranno i semi proverò a raccoglierli per te, staranno benissimo nel tuo bel giardino! 😉

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *