filadelfo (Philadelphus coronarius) - un giardino in diretta
filadelfo (Philadelphus coronarius) – un giardino in diretta

Alla fine di questa settimana impegnativa, mi concedo un momento di felicità con il naso immerso in questi fiori dal profumo straordinario ed inebriante: filadelfo (Philadelphus coronarius).
E’ un profumo che per me sa di infanzia, di spensieratezza, di purezza. E sorrido. Sì, sorrido perchè è facile avere fioriture straordinarie con questo arbusto resistente che richiede poche cure e solo nel suo primo anno di vita, un gioco da ragazzi. Se penso, poi, che questa meraviglia di fioritura profumata arriva da una delle mie prime talee, da un rametto rubato per strada, allora mi piace ancora di più! Uh, guarda come gongolo…

filadelfo (Philadelphus coronarius), buongiorno giardinieri!
Tag:                                 

Un pensiero su “filadelfo (Philadelphus coronarius), buongiorno giardinieri!

  • 24 Maggio 2015 alle 5:29
    Permalink

    Adoro anch'io il suo profumo inebriante e i candidi fiori.Li ho dovuti potare prima che fiorissero perdendo cosi'buona parte della fioritura che e'ancora in corso,ma ho notato che hanno gia'ricacciato nuovi rami(ora erbacei) che spero la prossima primavera essere pieni di fiori.Prima non li avevo mai potati cosi'drasticamente(sono quella che se potesse non poterebbe mai) ma mi ritrovavo con rami legnosi allungati e fioriti solo in parte.giuliana

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *