fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde - un giardino in diretta
fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde – un giardino in diretta
Il Natale è la festa della luce che ritorna con il solstizio d’inverno, è il giorno dopo la notte, la speranza della rinascita. Per questo decoriamo le nostre case di mille luci ed oggi voglio proporti delle lampade che puoi fare con le tue mani e con quelle di Madre Natura: lampade di ghiaccio!
L’idea non è mia, mi sono solo divertita un paio d’ore a giocare con gli elementi più semplici e naturali che, anche se non hai un giardino, puoi trovare con una passeggiata in campagna o in città.
Queste lampade di ghiaccio mi sono piaciute subito quando le ho viste, (te ne ho parlato qui “il giardino che vorrei: i 7 migliori pin di sculture di ghiaccio”) e questo ultimo appuntamento con Natale Al Verde, il giorno speciale ‪#‎opendaynatalealverde2015,‬  mi è sembrata l’occasione giusta per condivedere con te l’esperienza di realizzarle insieme. 
fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde - un giardino in diretta
fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde – un giardino in diretta

Cosa occorre

  • acqua
  • rametti, foglie, bacche
  • contenitori di qualsiasi materiale e forma
  • candele 

ai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde - un giardino in diretta
fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde – un giardino in diretta



Come si fa


Non devi uscire a comprare nulla, ma cercare e raccogliere rametti verdi, foglie, bacche. Sono sicura che anche chi vive in città non avrà difficoltà a reperire questi materiali. Recuperato il verde necessario, bisogna prendere dei contenitori adatti per il congelatore o per il gelo notturno. Io ho usato dei bicchieri da birra ed altri più piccoli di carta che avevo in casa.

Si mette il contenitore più piccolo dentro il più grande e si infilano i rametti, le bacche o le foglie nello spazio che resta tra un contenitore e l’altro.

Completata la composizione dei materiali verdi, si versa dell’acqua fino all’orlo nello spazio tra un contenitore e l’altro. Nel più piccolo è importante mettere un peso che lo spinga verso il basso e lo blocchi nella posizione voluta: un sasso sarà perfetto per svolgere questa funzione.

A questo punto, si mette tutto nel congelatore e dopo qualche ora le lampade di ghiaccio sono pronte!

fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde - un giardino in diretta
fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde – un giardino in diretta

Lasciandole un momento a contatto con acqua calda sarà semplicissimo togliere le lampade di ghiaccio dalla forma ed una candelina tea-light accenderà tutta la magia che il Natale sa donare.

Queste le userò per illuminare il davanzale della finestra del soggiorno e, se mi scappa tempo, ne vorrei realizzare altre da allineare nel vialetto in giardino. Sarebbe bello, vero giardiniere che passi di qui?

Buon Natale!
***
fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde - un giardino in diretta
fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde – un giardino in diretta

Questo post partecipa all’iniziativa promossa da AboutgardenL’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al VERDE!

In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:

Aboutgarden * Blossomzine blog * Cake garden project * Capo Verde * Comida de Mama * GiardiNote * Giato Salò * La Vie en Rose de Sami * Lavori in Giardino * L’orto dei colori * L’orto di Michelle * Madreselva * Orti in progress * Pane amore e magia * Passeggiando in giardino * 4 Piedi & 8.5 Pollici * Quattro toni di verde * Salvia e Rosmarino * Shabby Chic Interiors * Ultimissime dal forno * 25mq-di-verde * Vivre Shabby Chic

trovi tutte le proposte nella bacheca Natale al Verde

fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde
Tag:                         

14 pensieri su “fai da te le lampade di ghiaccio per Natale Al Verde

    • 22 Dicembre 2015 alle 16:39
      Permalink

      hai ragione Betti, ma non avevo mai provato a realizzare qualcosa…meno male che c'è #natalealverde 😉

      Rispondi
  • 22 Dicembre 2015 alle 13:27
    Permalink

    Sono splendide, non le farò, ma sono splendenti 🙂 Brava, e benissimo spiegato .

    Rispondi
    • 22 Dicembre 2015 alle 16:40
      Permalink

      grazie Laura, sei un tesoro, se non esistessi bisognerebbe inventarti…ma ci sei!!!! bac&abbrac e buon Natale 🙂

      Rispondi
  • 22 Dicembre 2015 alle 14:28
    Permalink

    Bellissime ma con il caldo che sta facendo quassù in questo periodo si scioglierebbero in pochi minuti. Immagino che da te faccia freddo.

    Rispondi
    • 22 Dicembre 2015 alle 16:44
      Permalink

      questa notte – 5°, Oriana! Durante il giorno però si sale fino a 8-9°, ma non credo che qui faccia più freddo che da te 😉
      Ti abbraccio forte e ti auguro un sereno Natale!

      Rispondi
    • 22 Dicembre 2015 alle 16:47
      Permalink

      Grazie Giuliana, sono davvero alla portata di tutti, anche dei più poveri di tempo libero da dedicare a piccole decorazioni natalizie. Un abbraccio grande da qui fino a te e tanti auguri di un sereno Natale!

      Rispondi
    • 23 Dicembre 2015 alle 7:03
      Permalink

      vedrai, si fa velocemente e con gran facilità. Buon Natale cara Carla!

      Rispondi
  • 23 Dicembre 2015 alle 12:24
    Permalink

    Le conoscevo già, ma sono sempre belle da rivedere.
    Due cose mi hanno sempre bloccato nel farle:
    1 – lo spazio a disposizione nel congelatore, sempre troppo pieno
    2 – le temperature notturne e diurne troppo elevate, in questi inverni ormai troppo miti 🙁
    Buone Feste, Donatella!

    Rispondi
  • 23 Dicembre 2015 alle 19:22
    Permalink

    sì, anch'io le avevo viste in giro ed avevo esitato, ma poi ho approfittato del gelo notturno in giardino delle ultime notti (-5°) e voilà, mi sono tolta la soddisfazione di averle sotto gli occhi belle luccicanti!
    Tanti cari auguri di un sereno Natale, Luisella!

    Rispondi
  • 11 Dicembre 2016 alle 11:42
    Permalink

    Superbe idée que je vais faire aujourd’hui ,merci à vous et très belle balade avec vos amis .
    Emmanuelle

    Rispondi
    • 13 Dicembre 2016 alle 11:18
      Permalink

      sono contenta che ti piacciano, ma chere Emmanuelle! Se davvero le realizzi mi mandi una foto che sono curiosa, curiosa, curiosa! 😉

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *