Cineraria Marittima (Senecio Maritima) - un giardino in diretta
Cineraria Marittima (Senecio Maritima) – un giardino in diretta

Insomma è lunedì. Il primo noioso e pesante lunedì dell’anno. Mi ispiro alle belle foglie d’argento della Cineraria Marittima (Senecio Maritima) per resistere e risplendere anche in questo mattino d’inverno.
Queste, poi, sono le foglie di una talea che ho messo a radicare la scorsa estate. Non è stata un’operazione complicata, anzi. Mi gongolo con questo facile successo e mi sale un sorriso: buongiorno giardinieri! 🙂

Cineraria Marittima (Senecio Maritima), buongiorno giardinieri!
Tag:                                     

4 pensieri su “Cineraria Marittima (Senecio Maritima), buongiorno giardinieri!

  • 12 Gennaio 2015 alle 18:33
    Permalink

    Mi piacciono proprio queste foglie di cineraria!Devono essere cosi' "vellutose"!Ottime da seccare o pressare e usare per decorazioni!Mi vengono certe idee…da piantare assolutamente!!!:-) giuliana

    Rispondi
  • 20 Maggio 2015 alle 15:50
    Permalink

    Solo per caso ho scoperto la facilità di radiazione di questa pianta: ho acquistato due piante che ho immediatamente messo a dimora e un rametto di una si è rotto. L'ho subito messo in un vasetto e ha radicato. Così ho fatto altre piantine di contraria.

    Rispondi
  • 20 Maggio 2015 alle 15:53
    Permalink

    Volevo scrivere "cineraria" e non "contraria"

    Rispondi
    • 22 Maggio 2015 alle 7:13
      Permalink

      io le adoro le piante facili, e la cineraria lo è! sai che con il tuo racconto mi è venuta voglia di ripetere l'operazione? c'è giusto un posticino che ho scoperto questa mattina dove ci starebbe proprio bene…alè al lavoro, moltiplichiamola! 🙂

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *